Reggio Emilia abbraccia il Software Libero!

GNU filosofico by Markus Gerwinski

Finalmente qualcosa si muove!
Il carrozzone ogni tanto fa un passo in avanti e questa volta è tutto merito del consigliere comunale Matteo Olivieri e di tutta la Lista civica Reggio Emilia 5 stelle.

Lo scorso mese è stata presentata “una mozione in Consiglio Comunale ideata insieme a Davide Valeriani con associazioni ed esperti del settore, per sostituire le licenze proprietarie di Microsoft Office con software libero e opensource Openoffice.

In questi giorni è stata approvata!
Con l’adozione di OpenOffice verranno risparmiati più di 226.000 euro in 3 anni, che reintegrano i soldi per i libri delle biblioteche decentrate e per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Una buona notizia questa.
Avanti così, Software libero!